Storia

La storia dell'albergo antico: l'Hotel San Marco a Enego

La storia della nostra struttura è legata, nel bene e nel male, a quella dei luoghi in cui sorge e, anche per questo, l’hotel conserva e manifesta il suo amore per le radici. Il primo mattone fu posato già nel 1907, quando Enego era ancora un piccolo paese a vocazione rurale. Quel gesto fondativo, Cerato Sante dimostra un intuito non comune verso i servizi alberghieri e una consapevolezza cristallina delle potenzialità della zona. L’edificio venne completato in quattro anni e nel 2011 aprì le porte ai suoi primi ospiti.
mf01

L’Albergo San Marco a Enego fra le guerre

Quella prima ed entusiasta avventura sembra morire ai suoi albori a causa della Grande Guerra che investe e devasta l’intera area di Asiago.

Sante e la sua famiglia sono costretti ad abbandonare i loro luoghi e al ritorno trovano un paradiso ridotto in macerie.

Con spirito volitivo e perseveranza laboriosa, l’attività rincomincia ad accogliere nuove generazioni di turisti nel 1925, dopo una profonda opera di ristrutturazione. Ancora una volta, è la guerra a sconvolgere ambizioni e aspirazioni. L’edificio diventa, quindi, comando tedesco di zona cambiando drammaticamente la sua destinazione.

L’hotel a enego e il suo rinnovamento

Dopo i periodi duri della ricostruzione, la famiglia Cerato prosegue nell’opera progettata e iniziata da Sante.

Trascorrono, finalmente, decenni di pace durante i quali la struttura trova una stabilità vera e propria. Senza dimenticare mai le sue radici, l’Albergo San Marco arriva ai giorni nostri e custodisce lo spirito di accoglienza che ne ha caratterizzato il DNA durante i momenti più duri.

Oggi, trasmettere i significati e i valori della nostra terra attraverso un servizio di hospitality sartoriale significa rendere omaggio alla nostra storia.

piazza enego